Accam. Solo cura drastica può riportare trasparenza e legalità

Tempo di lettura: < 1 minuti

È a dir poco scandaloso lo scenario che sta emergendo dalle indagini dall’inchiesta “Mensa dei poveri”.

Ed è ancor più grave se pensiamo che le ipotesi di reato sono emerse in quello che è il “feudo” politico del Presidente della Lombardia Attilio Fontana. Da lui, insieme ai cittadini, ci aspettiamo chiarezza e aggiornamenti sull’indagine che lo coinvolge personalmente.

Mi auguro che l’interrogatorio di 13 ore ad un membro del cda di Accam di ieri sia stato utile a fare chiarezza.

Certo ai cittadini andava risparmiata la vergogna di vedere Varese e Provincia trascinate nel fango.

L’obiettivo deve essere quello di smantellare fino alla radice il sistema di favori, corruttele e imbrogli. E su questo siamo a fianco della Magistratura che deve chiarire ogni aspetto.

In Lombardia dovrà essere attuato il prima possibile un cambio di rotta politico che metta una volta per tutte la parola fine al cancro della corruzione, che si è incistato nei gangli più vitali di questa regione. Solo con una cura drastica del Movimento 5 Stelle può riportare trasparenza e legalità

 

Luigi Piccirillo, consigliere regionale del M5S Lombardia

 

L’articolo Accam. Solo cura drastica può riportare trasparenza e legalità proviene da Movimento 5 Stelle Lombardia.

Leggi Tutto

Fonte Movimento 5 Stelle Lombardia

Powered by WPeMatico

Commenti da Facebook
(Visited 26 times, 1 visits today)
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Vai alla barra degli strumenti