Bando Volontariato 2022

Tempo di lettura: 2 minuti

ENTE EROGATORE

Fondazione CON IL SUD

SCADENZA

11 maggio 2022 alle ore 13.00

OBIETTIVO DEL BANDO

La Fondazione CON IL SUD intende rinnovare il proprio sostegno al volontariato, promuovendo la settima edizione del bando a favore delle singole organizzazioni di volontariato per lo svolgimento di attività ordinarie nei territori delle province meridionali che, nel periodo 2007-2021, hanno ricevuto meno risorse in termini di contributi da parte della Fondazione.

Il sostegno alle organizzazioni di volontariato non è legato alla presentazione di un progetto o di un programma di lavoro, ma si basa sul riconoscimento della loro esperienza, capacità gestionale, radicamento e impatto territoriale, con l’obiettivo di rafforzarne l’impegno e l’attività rivolta alle comunità locali.

Pertanto, le organizzazioni di volontariato sono invitate a presentare richieste di sostegno finalizzate a rafforzare il loro impegno e la loro azione sul territorio.

SOGGETTI AMMISSIBILI

Possono presentare una richiesta di sostegno singole organizzazioni di volontariato costituite nelle forme e modalità previste dall’art. 32 del D.lgs. 117/2017. Nelle more del processo di attivazione del registro unico del Terzo Settore (Runts), potranno partecipare al bando esclusivamente le organizzazioni di volontariato iscritte ai relativi registri regionali e/o provinciali delle organizzazioni di volontariato (ai sensi delle norme applicative della legge 266/91), trasmessi agli uffici del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali per l’iscrizione al RUNTS.

Alla data di pubblicazione del bando, l’organizzazione richiedente (“soggetto responsabile”) deve:

  • svolgere attività coerenti con la missione della Fondazione;
  • essere costituita da almeno due anni in forma di atto pubblico oppure di scrittura privata autenticata o registrata;
  • avere la sede legale in una delle province indicate nel bando: Avellino in Campania, Brindisi e Taranto in Puglia, Nuoro in Sardegna, Caltanissetta in Sicilia;
  • aver presentato una sola richiesta di sostegno; nel caso di presentazione di più richieste da parte di uno stesso soggetto responsabile, queste verranno tutte considerate inammissibili.

DOTAZIONE FINANZIARIA ED AMMONTARE DEI CONTRIBUTI

La Fondazione mette a disposizione complessivamente la somma di 3 milioni di euro.

La richiesta di contributo può essere pari a:

  • 10.000,00 euro per i soggetti con una media delle entrate degli ultimi 5 anni (2016-2020) fino ad un massimo di 10.000,00 euro;
  • 20.000,00 euro per i soggetti con una media delle entrate degli ultimi 5 anni (2016-2020) maggiore di 10.000,00 euro e fino ad un massimo di 30.000,00 euro;
  • 30.000,00 euro per i soggetti con una media delle entrate degli ultimi 5 anni (2016-2020) maggiore di 30.000,00 euro.

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

Le richieste di sostegno, corredate di tutta la documentazione richiesta, devono essere compilate e inviate esclusivamente online attraverso il portale Chàiros entro le ore 13:00 dell’11 maggio 2022.

Link alla pagina dedicata al bando sul sito web della Fondazione da cui si possono scaricare il testo integrale del bando e tutte le risorse per partecipare.

Le informazioni contenute in questo sito sono tratte dalle fonte ufficiali degli enti erogatori, vengono ricontrollate più volte e con cura dalla redazione. Infobandi non è responsabile di eventuali inesattezze dovute a sviste o cambiamenti di procedure e scadenze non tempestivamente segnalate. Si invitano i lettori a usare Infobandi come uno strumento di consultazione e di ricerca e di riferirsi alle fonti originali per reperire la documentazione e verificare le procedure ufficiali.

Leggi Tutto

Fonte Infobandi CSVnet

Commenti da Facebook
(Visited 4 times, 1 visits today)
Vai alla barra degli strumenti