Crea sito

Comitato direttivo: i documenti necessari per candidarsi

Tempo di lettura: 2 minuti

Con la votazione del 16 e 17 febbraio 2021 su Rousseau l’Assemblea iscritti ha approvato le modifiche dello Statuto del MoVimento 5 Stelle che vanno a sostituire la figura del Capo Politico con il nuovo organo collegiale denominato “Comitato direttivo”.

In questo arco di tempo di preparazione che ci separa dall’elezione del Comitato direttivo e che abbiamo metaforicamente ribattezzato come il “Conclave degli iscritti, daremo tutti i dettagli e le informazioni necessari per candidarsi, votare, conoscere i candidati. 

Di seguito alcune informazioni generali sui documenti da produrre ai fini della candidatura.

Quali documenti sono necessari per avanzare la propria candidatura al Comitato direttivo?

Chiunque ritenga di essere in possesso dei requisiti necessari previsti dal Regolamento, quando si apriranno le candidature dovrà aver già compilato il proprio profilo Attivista su Rousseau, procedere ad avanzare la propria candidatura attraverso la funzione “Open Candidature” e accettare integralmente il Regolamento di elezione del Comitato direttivo.

Per poter avanzare la candidatura è obbligatorio caricare, sempre all’interno di Open Candidature, il Curriculum Vitae, la scansione del certificato penale del casellario giudiziale (art. 24 T.U.) non più vecchio di 90 giorni dalla data delle elezioni, e la scansione del certificato dei carichi pendenti (art. 27 T.U.) non più vecchio di sei mesi rispetto alla proposta di candidatura.

I candidati a conoscenza di indagini o procedimenti penali dovranno caricare anche il certificato rilasciato ai sensi dell’art. 335 del c.p.p., nonché i documenti relativi ai fatti contestati ed una breve relazione illustrativa dei fatti con autorizzazione espressa alla pubblicazione di tali atti nell’ambito dello spazio riservato a ciascun candidato. 

Come si può richiedere il certificato penale (art 24 T.U. ) e dei carichi pendenti (art 27 T.U.)?

Entrambi i certificati possono essere richiesti online sul sito del Casellario Giudiziale accessibile da qui. Dopo aver compilato e inoltrato la richiesta di prenotazione sarà possibile stampare la ricevuta da presentare allo sportello dell’ufficio locale scelto per il ritiro. Tutta la documentazione sarà consegnata previo pagamento dell’imposta di bollo (ove prevista) e dei relativi diritti di certificato, con o senza urgenza.

Attenzione, le candidature non sono ancora state aperte. Ulteriori dettagli sull’apertura delle candidature saranno dati prossimamente sul Blog delle Stelle. Nel frattempo è possibile consultare tutte le FAQ di Rousseau cliccando qui.


Leggi anche i precedenti post sul Comitato direttivo:

Comitato direttivo: costituzione e competenze del nuovo organo

Comitato direttivo: i requisiti di candidatura

Comitato direttivo: incompatibilità e incandidabilità

L’articolo Comitato direttivo: i documenti necessari per candidarsi proviene da Il Blog delle Stelle.

Commenti da Facebook
(Visited 1 times, 1 visits today)
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Vai alla barra degli strumenti