Contributi per iniziative finalizzate al sostegno dell’inserimento lavorativo di persone transessuali e transgender

Tempo di lettura: 2 minuti

Contributi per iniziative finalizzate al sostegno dell’inserimento lavorativo di persone transessuali e transgender

lgbt

La Città di Torino in conformità a quanto disposto dal Regolamento n. 373 sulle delle modalità di erogazione dei contributi e di altri benefici economici, finanzia progetti inerenti le tematiche LGBT e in particolare iniziative finalizzate all’incontro tra domanda e offerta finalizzata all’inserimento lavorativo di persone transessuali e transgender e di soggetti a rischio discriminazione. I soggetti interessati dovranno presentare un progetto, da realizzarsi e concludersi entro il 31 dicembre 2021, che comprenda tutte le seguenti azioni:

  • momenti di sensibilizzazione sulle tematiche dell’identità di genere rivolti alle aziende ed enti del terzo settore;
  • promozione dell’iniziativa sul territorio;
  • organizzazione di una giornata per favorire l’incontro tra aziende ed enti del terzo settore e le persone transessuali e transgender in cerca di occupazione, finalizzato all’inserimento lavorativo. La giornata deve essere progettata per lo svolgimento in presenza, in conformità con la normativa vigente anti COVID-19; qualora permanessero condizioni di
  • emergenza epidemiologica che non rendono possibile le attività in presenza, la giornata andrà realizzata nella modalità on line.

I progetti che non comprenderanno tutte le attività sopra indicate non saranno oggetto di valutazione.

Sono soggetti ammissibili:

  • Associazioni che abbiano sede o che svolgano la loro attività sul territorio comunale e che siano iscritte (o che si impegnino a provvedere all’iscrizione) nell’apposito registro delle Associazioni in base al Regolamento Comunale n. 211
  • Comitati, formalmente costituiti che abbiano sede o che svolgano la loro attività sul territorio comunale
  • Altri soggetti no profit con personalità giuridica, che abbiano sede o che svolgano la loro attività sul territorio comunale
  • Organismi no profit, anche se non hanno sede sul territorio cittadino, purché in relazione ad attività o iniziative che riguardano la comunità locale.

I soggetti interessati devono far pervenire la propria domanda di contributo entro le ore 12.00 del 26 maggio 2021.

Leggi Tutto

Fonte Europa Innovazione

Commenti da Facebook
(Visited 4 times, 1 visits today)
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Vai alla barra degli strumenti