Cottarelli potrebbe rinunciare all’incarico: probabile voto anticipato il 29 luglio

Tempo di lettura: < 1 minuti


Stante l’impossibilità di far partire il governo Cottarelli per mancanza di fiducia, il Capo dello Stato potrebbe sciogliere le Camere nei prossimi giorni e , scavalcando il vincolo dei 60 giorni per permettere il voto degli italiani all’estero, convocare entro i tempi tecnici minimi dei 45 giorni le elezioni anticipate per il prossimo 29 luglio.
Continua a leggere

Leggi Tutto

Fonte Politica italiana – Fanpage

Powered by WPeMatico

Commenti da Facebook
(Visited 29 times, 1 visits today)
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Vai alla barra degli strumenti