Dobbiamo evitare fughe in avanti dei singoli Paesi per evitare la diffusione della variante Omicron. Il Portogallo ha appena co…

Tempo di lettura: < 1 minuti

Dobbiamo evitare fughe in avanti dei singoli Paesi per evitare la diffusione della variante Omicron.

Il Portogallo ha appena comunicato che imporrà l’obbligo del tampone anche ai vaccinati, mentre per entrare in Polonia tutti i viaggiatori extra-UE dovranno andare in quarantena per 14 giorni.

Le nuove misure devono essere coordinate a livello europeo per evitare panico e confusione fra i cittadini. Dall’aggiornamento del green pass con la terza dose alle nuove restrizioni contro Omicron, l’Unione europea parli con una voce sola o sarà caos. Non possiamo permetterci di vanificare quanto di buono fatto finora.

Mario Furore

(Feed generated with FetchRSS)

Leggi Tutto

Fonte MoVimento 5 Stelle Europa on Facebook

Commenti da Facebook
(Visited 1 times, 1 visits today)
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Vai alla barra degli strumenti