Elezioni, cos’è il tagliando antifrode e perché stavolta non metteremo la scheda nell’urna

Tempo di lettura: < 1 minuti


Domenica 4 marzo si voterà con una novità per tutti gli elettori: il tagliando antifrode. Si tratta di un piccolo bollino applicato sulla scheda elettorale che dovrà essere staccato dopo il voto. A cosa serve, cosa cambia per l’elettore e perché stavolta non saremo noi a depositare la scheda nell’urna.
Continua a leggere

Leggi Tutto

Fonte Fanpage

Powered by WPeMatico

Commenti da Facebook
(Visited 20 times, 1 visits today)
Condividi
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share
Vai alla barra degli strumenti