Europa Creativa sezione Media. Invito a presentare proposte “Streaming on Demand – Operatori e network europei”

Tempo di lettura: 2 minuti

Europa Creativa sezione Media. Invito a presentare proposte “Streaming on Demand – Operatori e network europei”

Cinema

Scade il 5 ottobre 2021 l’invito a presentare proposte “European VOD Networks and Operators” pubblicato dalla Commissione europea nell’ambito del programma Europa Creativa – Sezione Media.

L’obiettivo del bando, pubblicato all’interno del più ampio quadro Europe Media, è quello di aumentare la collaborazione transfrontaliera tra i servizi VOD europei esistenti. Per servizi VOD s’intendono tutte quelle piattaforme che forniscono l’accesso ai contenuti audiovisivi on demand (da qui l’acronimo VOD, Video on demand).
Il bando si prefigge quindi di sostenere la collaborazione transfrontaliera europea per migliorare competitività internazionale e l’attrattività delle piattaforme europee, sia che i contenuti siano europei che internazionali. La Commissione Europea desidera inoltre aumentare l’accessibilità, la visibilità e la disponibilità dei titoli europei che potranno così essere fruiti da un pubblico nazionale, europeo e internazionale.
Nell’ambito dell’obiettivo specifico di promuovere l’innovazione, la competitività e la diffusione del settore audiovisivo europeo, le priorità individuate sono:

  • Rafforzare la circolazione, la promozione, la distribuzione online e nelle sale di opere audiovisive europee, all’interno dell’Unione e a livello internazionale nel nuovo ambiente digitale, anche attraverso modelli commerciali innovativi;
  • Promuovere le opere audiovisive europee, comprese quelle del patrimonio, e sostenere l’impegno e lo sviluppo del pubblico di tutte le età, in particolare del giovane pubblico, in tutta Europa e oltre.
  • Rafforzare la collaborazione transfrontaliera tra le piattaforme europee di Video On Demand (VOD) attraverso attività congiunte/collaborative per aumentare il pubblico online di contenuti audiovisivi europei.
  • Migliorare la circolazione e il consumo digitale dei contenuti europei aumentandone la visibilità, la scopribilità e il risalto.
  • Sviluppare nuovi modelli di business e raggiungere economie transfrontaliere di portata e scala.

Per realizzare tutto questo la Commissione ha messo a disposizione ben 4 milioni di euro, con la possibilità di aumentare tale budget del 25%.
La scadenza per la presentazione delle candidature è fissata per il 5 ottobre 2021 alle ore 17:00.

Leggi Tutto

Fonte Europa Innovazione

Commenti da Facebook
(Visited 2 times, 1 visits today)
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Vai alla barra degli strumenti