Il settore dell’industria automobilistica punta con sempre maggiore convinzione sull’auto elettrica. Davanti ai numeri in costan…

Tempo di lettura: < 1 minuti

Il settore dell’industria automobilistica punta con sempre maggiore convinzione sull’auto elettrica. Davanti ai numeri in costante espansione delle e-car, diventa strategico avere impianti di produzione per ridurre significativamente la dipendenza dai Paesi extra-Ue. Per questo è importante l’annuncio di Stellantis sulla costruzione della gigafactory del gruppo a Termoli. È essenziale che l’Italia abbia un polo di ricerca e sviluppo, oltre che di produzione delle batterie, in grado di realizzare accumulatori sempre più innovativi e pensati in chiave circolare.

Significa avere un vantaggio competitivo rispetto ad altri Paesi nel processo di riconversione della filiera produttiva verso l’elettrico. Ed è un segnale importante anche per la città di Termoli e il nostro Mezzogiorno, che potranno giocare un ruolo centrale in questa filiera e più in generale nella ripresa del Paese.

La realizzazione di un centro per la progettazione e la realizzazione delle batterie si inserisce nel percorso per la transizione ecologica ed energetica dell’Italia: una strada che il MoVimento 5 Stelle sta accompagnando con misure a sostegno della mobilità elettrica e dei cittadini che scelgono le auto a zero emissioni.

(Feed generated with FetchRSS)

Leggi Tutto

Fonte Giovanni Currò on Facebook

Commenti da Facebook
(Visited 4 times, 1 visits today)
Vai alla barra degli strumenti