Mercoledì 24 Luglio 2019 – 137ª Seduta pubblica : Comunicato di seduta

Tempo di lettura: 2 minuti

Seduta
Ora inizio: 09:30

L’Assemblea ha avviato l’esame del ddl n. 1347, conversione in legge del decreto-legge 28 giugno 2019, n. 59, recante misure urgenti in materia di personale delle fondazioni lirico sinfoniche, di sostegno del settore del cinema e audiovisivo e finanziamento delle attività del Ministero per i beni e le attività culturali e per lo svolgimento della manifestazione UEFA Euro 2020.

La relatrice sen. Russo (M5S) ha riferito sul contenuto del ddl, che all’articolo 1 interviene sui rapporti di lavoro delle fondazioni lirico-sinfoniche per limitare l’abuso del contatto a termine, definire a ampliare le dotazioni organiche, avviare assunzioni tramite prove selettive pubbliche e stabilizzare il personale precario storico. La Commissione in sede referente ha approvato diversi emendamenti: l’1.9 (testo 2) propone di ridurre a 36 mesi la durata del contratto a tempo determinato, che va limitato a sostituzioni temporanee; l’1.7 estende l’ambito di applicazione della normativa ai teatri di tradizione e ai soggetti finanziati dal fondo unico per lo spettacolo; l’1.55 (testo 2) inserisce un richiamo alle finalità istituzionali prioritarie delle fondazioni lirico-sinfoniche; l’1.60 (testo 2) e l’1.61 (testo 2) prevedono che siano indicati il numero di contratti a termine stipulati nell’ultimo biennio e il numero dei posti vacanti. L’articolo 2 autorizza la spesa per attività di supporto alle attività del Ministero; l’articolo 3 riguarda la semplificazione e il sostegno al cinema e al settore audiovisivo; l’articolo 4 esclude lo spettacolo viaggiante dall’obbligo di utilizzare biglietti nominali; l’articolo 5 accelera le procedure di appalto per la realizzazione di interventi relativi al campionato di calcio UEFA 2020.

Il relatore di minoranza, sen. Rampi (PD), pur riconoscendo l’urgenza dell’intervento ne ha lamentato l’incompletezza, ha segnalato quindi la necessità di un provvedimento per i lavoratori dello spettacolo dal vivo e di un investimento straordinario per il cinema.

Alla discussione generale hanno preso parte i sen. Tatjana Rojc, D’Arienzo, Vanna Iori, Simona Malpezzi (PD), Giovanna Petrenga (FdI), Rufa (L-SP), Giro (FI), Michela Montevecchi (M5S).

Leggi Tutto

Fonte senato.it – Comunicati di seduta

Powered by WPeMatico

Commenti da Facebook
(Visited 8 times, 1 visits today)
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Vai alla barra degli strumenti