Modello Genova: una storia di successo

Tempo di lettura: < 1 minuti

di Danilo Toninelli – Il 15 novembre del 2018, a tre mesi di distanza dal crollo del ponte Morandi con le sue 43 vittime, l’aula del Senato ha approvato il decreto 109 del 2018, noto anche come decreto Genova.

In molti, compreso il sottoscritto, hanno gioito per quel risultato. Avevamo approvato una legge che rimetteva in piedi una città in ginocchio. Avevamo posto le basi per il modello Genova: il migliore esempio di come si realizza una grande opera in Italia. Un ponte straordinario costruito nei tempi previsti, senza lievitazione dei costi e senza mazzette. E infatti nel corso degli anni abbiamo perso il conto di coloro che, senza alcun merito, hanno cercato di intestarselo.

Oggi questo decreto è sotto attacco, a tal punto da abbinare la mia esultanza per Genova ad un’esultanza per un fantomatico condono edilizio per Ischia.

Ciò che porta con sé il decreto Genova, ciò di cui mi sono occupato come Ministro delle Infrastrutture, lo spiego in questo video intitolato “Il modello Genova”. Buona visione.

L’articolo Modello Genova: una storia di successo proviene da Il Blog di Beppe Grillo.

Leggi Tutto

Fonte Il Blog di Beppe Grillo

Commenti da Facebook
(Visited 1 times, 1 visits today)
Vai alla barra degli strumenti