Nucleare ancora con troppi illeciti e siti non idonei, il nuovo rapporto di Legambiente

Tempo di lettura: < 1 minuti

L’allarme dell’associazione in vista del decimo anniversario dell’incidente di Fukushima. La causa degli illeciti è dovuta anche all’elevato costo di smaltimento. “In Italia non c’è solo il problema dei depositi di rifiuti radioattivi realizzati in luoghi inidonei o addirittura pericolosi. Tracciabilità e lotta ai traffici illegali devono essere al centro delle nuove politiche di gestione dei rifiuti radioattivi”

The post Nucleare ancora con troppi illeciti e siti non idonei, il nuovo rapporto di Legambiente appeared first on Rinnovabili.it.

Leggi Tutto

Fonte Rinnovabili.it

Commenti da Facebook
(Visited 2 times, 1 visits today)
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Vai alla barra degli strumenti