Parliamo di persone, non in astratto. Una ragazza è morta cadendo da un balcone, secondo la sentenza di 1° grado scappava da uno stupro. In appello il reato più grave è stato dichiarato prescritto. I sui genitori hanno diritto di avere una verità giudiziaria? #MaiPiùImpunitipic.twitter.com/ObtRsensa3

Tempo di lettura: < 1 minuti

Parliamo di persone, non in astratto. Una ragazza è morta cadendo da un balcone, secondo la sentenza di 1° grado scappava da uno stupro. In appello il reato più grave è stato dichiarato prescritto.

I sui genitori hanno diritto di avere una verità giudiziaria?

Leggi Tutto

Fonte Twitter Search / M5S_Camera

Commenti da Facebook
(Visited 8 times, 1 visits today)
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Vai alla barra degli strumenti