Perché il Porta a Porta

Tempo di lettura: < 1 minuti

di MoVimento 5 Stelle Livorno

Vi invitiamo a guardare questo interessante servizio della RAI (TGR) sul complesso problema del ciclo dei rifiuti.

Ogni anno in media ciascuno di noi produce circa 500 kg di rifiuti. Nella nostra Regione si producono oltre 2 milioni di tonnellate di rifiuti solidi urbani, di cui ben il 34% finisce in discarica e un altro 16% nei termovalorizzatori. La capacità residua delle discariche in Toscana verrà inoltre esaurita nel giro di 7-8 anni.

Per raggiungere l’eccellenza della raccolta differenziata il miglior metodo è il “Porta a Porta”, infatti un numero sempre maggiore di città italiane lo sta implementando. Sappiamo che all’inizio non è assolutamente facile e comporta un sacrificio: cambiare un comportamento non è banale, ma con il tempo e la collaborazione dei cittadini si possono raggiungere obiettivi importanti.

E’ nostro dovere quindi ringraziare tutti i livornesi per l’impegno che ci stanno mettendo. L’azienda Aamps Livorno è sempre a disposizione per risolvere eventuali problemi e migliorare il servizio costantemente.

Per promuovere una comunità più sostenibile bisogna tutelare l’ambiente ed aumentare la percentuale della qualità e quantità di materiali raccolti e riciclati. Al fine di tutelare la nostra salute bisogna sviluppare forme di economia circolare che superino sistemi di smaltimento, i quali possono essere novici, come le discariche ed i termovalorizzatori.

Perché il Porta a Porta? Tuteliamo insieme l’ambiente e la salute e promuoviamo un economia virtuosa.

Leggi e commenta il post su www.beppegrillo.it

Leggi Tutto

Fonte Il Blog delle stelle

Powered by WPeMatico

Commenti da Facebook
(Visited 30 times, 1 visits today)
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Vai alla barra degli strumenti