Più ambizione su clima e transizione ecologica, appello di 100 imprese e associazioni

Tempo di lettura: < 1 minuti

Gli investimenti europei dovrebbero guardare al raggiungimento dell’obiettivo del taglio delle emissioni del 55% entro il 2030. Tre i capisaldi da seguire: aumentare la quota di finanziamenti del Recovery fund, criteri per indirizzare le risorse, una lista delle attività anti-clima da escludere dai fondi. Tra i firmatari Enel, Erg, Illy, Edison, Poste italiane, Acea, Hera, Novamont che dicono, semplicemente, che “il clima non può attendere”

The post Più ambizione su clima e transizione ecologica, appello di 100 imprese e associazioni appeared first on Rinnovabili.

Leggi Tutto

Fonte Rinnovabili

Commenti da Facebook
(Visited 4 times, 1 visits today)
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Vai alla barra degli strumenti