Regioni: Stop odissea per i pendolari, stanziati 3,89 miliardi per Trasporto pubblico (13-02-2019)

Tempo di lettura: < 1 minuti

DzTB1sYXgAElM1F.jpg
“In Italia il trasporto pubblico è un binario morto e sono tantissime le regioni che non assicurano a pendolari e viaggiatori un servizio efficiente, condannando i cittadini italiani a un vero e proprio calvario quotidiano tra carrozze sovraffollate, degrado, ritardi”, spiega Paola Carinelli, portavoce lombarda del MoVimento 5 Stelle in commissione Trasporti alla Camera.
“Il Ministero dei trasporti ha firmato un decreto che finalmente ripartisce le giuste risorse alle nostre regioni stanziando bene 3,9 miliardi di euro per l’efficientamento del Trasporto pubblico locale. Riteniamo che questo sia il vero segnale del cambiamento e che questi siano i giusti investimenti che interessano davvero i cittadini”, prosegue Carinelli.
“Tra i destinatari delle risorse c’è anche la Lombardia, con circa 677 milioni, una somma importante che eviterà il rischio di tagli delle corse. Inoltre sono stati sbloccati i 300 milioni di euro del bilancio statale da destinare ai trasporti locali modo che i cittadini non subiscano più decurtazioni del servizio come avvenuto con i governi del passato. Riteniamo questi gli investimenti migliori per il popolo italiano e per chi i mezzi pubblici li usa tutti i giorni”, conclude.

Leggi Tutto

Fonte Parlamento

Powered by WPeMatico

Commenti da Facebook
(Visited 15 times, 1 visits today)
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Vai alla barra degli strumenti