Riforme, D’Uva (M5S): con referendum più valore a voto cittadini (09-01-2019)

Tempo di lettura: < 1 minuti

Roma, 9 gen – “Nessun quorum strutturale e quorum approvativo al 25% per i referendum abrogativi e propositivi: decide chi partecipa! Meno astensionismo e più valore al voto dei cittadini. Nessun quorum strutturale per i referendum propositivi e abrogativi. Con l’emendamento sul quale abbiamo espresso parere favorevole, l’unica soglia sarà quella del quorum approvativo, fissata al 25%. In questo modo, come abbiamo sempre sostenuto, contrasteremo il fenomeno dell’astensionismo, e a decidere non sarà più chi resta a casa.

Crediamo fermamente nella democrazia diretta e per incrementarla è necessario superare l’ostacolo del quorum strutturale. È un impegno che abbiamo preso con i cittadini, inserendolo anche nel contratto di governo. Ora, con la stessa coerenza con la quale stiamo affrontando il nostro incarico, grazie anche al contributo del ministro Riccardo Fraccaro, siamo pronti a realizzare anche questa importante riforma della Costituzione”. Così su Facebook il presidente del Gruppo MoVimento 5 Stelle alla Camera, Francesco D’Uva.

Link: https://www.facebook.com/513507095357991/posts/2422621947779820/

Leggi Tutto

Fonte Parlamento

Powered by WPeMatico

Commenti da Facebook
(Visited 18 times, 1 visits today)
Condividi
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share
Vai alla barra degli strumenti