Rinunciamo ai privilegi perché il cambiamento parte da qui

Tempo di lettura: < 1 minuti

di MoVimento 5 Stelle

Quando ci siamo presentati alle elezioni politiche del 2013 lo abbiamo fatto con l’intento di ristabilire una parità: quella fra cittadini e classe politica. E oggi che ne abbiamo la possibilità, stiamo dimostrando che alle nostre parole seguono sempre i fatti. E in particolare, dopo le nomine di nostri portavoce a questori e vicepresidenti di Camera e Senato, gli stessi hanno rinunciato a 750 mila euro, solo di indennità. Senza contare che il nostro Roberto Fico, eletto Presidente della Camera dei deputati, che in questa legislatura ci farà risparmiare altri 250 mila euro (e siamo a un milione). Infine ci sono i segretari di presidenza, che restituiranno oltre 100 mila euro ciascuno in questa legislatura (e siamo a due milioni).

Due milioni di euro ai quali abbiamo già rinunciato, e questo calcolo non tiene conto di tutti gli altri benefit a cui abbiamo detto no: appartamenti, auto blu, spese telefoniche, spese di rappresentanza. Questa è la nostra coerenza. Non pensiamo di meritare applausi, e neppure li chiediamo. Chiediamo solo che tutti facciano come noi, perché il cambiamento parte proprio da qui.

Leggi e commenta il post su www.beppegrillo.it

Leggi Tutto

Fonte Il Blog delle stelle

Powered by WPeMatico

Commenti da Facebook
(Visited 22 times, 1 visits today)
Condividi
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares
Vai alla barra degli strumenti