Siria, due bimbe morte avvolte nei sacchi degli aiuti umanitari: il simbolo del massacro di Ghouta

Tempo di lettura: < 1 minuti


Ancora morti nella Ghouta orientale, da settimane sotto attacco dell’esercito di Assad. Nelle ultime ore oltre quaranta civili sono stati uccisi dai barili bomba e dal fuoco dell’artiglieria. Tra le vittime si contano anche decine di donne e bambini. Dopo una settimana di attesa, oggi un convoglio della Croce rossa è entrato nell’area con gli aiuti umanitari ma la fine dei combattimenti è ancora distante.
Continua a leggere

Leggi Tutto

Fonte Fanpage

Powered by WPeMatico

Commenti da Facebook
(Visited 31 times, 1 visits today)
Condividi
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share
Vai alla barra degli strumenti