Siria, tregua fallita e morti in aumento: “A Ghouta attacchi con armi chimiche”

Tempo di lettura: < 1 minuti


Due ong lanciano l’allarme sull’utilizzo di gas chimiche negli attacchi sul Ghouta, roccaforte dei ribelli in Siria. Un bambino sarebbe deceduto e almeno altre 18 persone avrebbero presentato sintomi di intossicazione da cloro. Secca smentita di Mosca, che parla di “provocazione”. Intanto, la situazione del Paese è sempre più esplosiva dopo il fallimento del cessate il fuoco approvato dall’Onu.
Continua a leggere

Leggi Tutto

Fonte Fanpage

Powered by WPeMatico

Commenti da Facebook
(Visited 38 times, 1 visits today)
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Vai alla barra degli strumenti