Territorio: Sisma bonus incentivo per costruzioni più sicure

Tempo di lettura: 2 minuti

sismabonus.jpg
“L’Italia è uno dei Paesi a maggiore rischio sismico del Mediterraneo”, spiega Patrizia Terzoni deputata del MoVimento 5 Stelle e Vicepresidente della Commissione Ambiente alla Camera dei Deputati a margine della conferenza stampa alla Camera dei Deputati “SISMABONUS – Rilanciare il mondo delle costruzioni. Rigenerare e recuperare le periferie”.
“Riteniamo che, in questo panorama, occorre rilanciare il sisma bonus, uno strumento che può realmente incentivare la messa in sicurezza degli edifici con agevolazioni fiscali molto vantaggiose e dando respiro al settore delle costruzioni senza alimentare ulteriore consumo di suolo, anche se ancora resta il nodo sulla problematica legata al dover abbandonare la propria abitazione durante lavori di questo tipo. Oltretutto, secondo recenti dati emersi dal dossier del Cresme e del Servizio Studi della Camera, questi incentivi sulle ristrutturazioni e sisma bonus hanno dato il via a investimenti importanti, favorendo l’occupazione e creando nuovi posti di lavoro, preziosi per il nostro Paese: oltre 28.800 milioni di investimenti attivati solo nel 2018 e oltre 284.000 occupati diretti e un totale di oltre 292 miliardi negli ultimi vent’anni”, prosegue Patrizia Terzoni.

“La conferenza di oggi ha creato un momento di riflessione con alcuni addetti ai lavori, in vista del al 5^ convegno nazionale previsto a Bari per il prossimo 28 Marzo con il Ministro Toninelli per approfondire ulteriormente la questione e comprendere maggiormente la natura di questo investimento che potrebbe incidere sul futuro e sulla sicurezza delle persone”, conclude Terzoni.

Leggi Tutto

Fonte Parlamento

Powered by WPeMatico

Commenti da Facebook
(Visited 18 times, 1 visits today)
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Vai alla barra degli strumenti