Tramvia fino a San Giovanni Bianco Accesso a Fondi europei se marcerà a idrogeno Faccio mio l’appello di Antonello Pezzini, esp…

Tempo di lettura: < 1 minuti

Tramvia fino a San Giovanni Bianco
Accesso a Fondi europei se marcerà a idrogeno

Faccio mio l’appello di Antonello Pezzini, esperto del Ministro della Transizione ecologica Roberto Cingolani sui temi dell’efficienza energetica e consigliere al Comitato economico e sociale europeo (Cese), a Bruxelles.

«Si preveda un’alimentazione a idrogeno per la Tramvia della Val Brembana. Tale progettazione consentirebbe di accedere molto più facilmente ai finanziamenti europei. Questo è il momento L’Europa sta investendo tantissimo su questa fonte di energia ed i finanziamenti in tal senso rappresentano una via privilegiata.

Per esempio, il progetto di “Ferrovie Nord Milano”, da 276 milioni di euro, per la linea ferroviaria a idrogeno Brescia-Edolo, sarà finanziato dal “Piano nazionale di ripresa”, e dal “Fondo Next Generation Eu”, nel quale confluiscono ogni anno 15 miliardi di euro».

Non posso che essere d’accordo, penso sia un’opportunità da non perdere.

«La tramvia a idrogeno consentirebbe di dare un impulso decisivo allo sviluppo turistico e al tempo stesso ridurre fortemente l’inquinamento, quindi potrebbe offrire nuove opportunità di lavoro e frenare lo spopolamento. Una proposta che potrebbe consentirci altresì di realizzare la tramvia della Valle Brembana con modalità innovative.»

(Feed generated with FetchRSS)

Leggi Tutto

Fonte Dario Violi on Facebook

Commenti da Facebook
(Visited 1 times, 1 visits today)
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Vai alla barra degli strumenti