Unione, fusione o nulla?: primi risultati

Tempo di lettura: 3 minuti

Riportiamo, per ora senza commentare, i primi risultati del sondaggio effettuato online https://forms.gle/fELfK8HJ9kM1G2747

Il quesito è così composto:

Unione, fusione o nulla?
A seguito del dibattito in corso e dei recenti avvenimenti, qual’è la tua posizione in merito?

Da quale zona rispondi?
Perego
Rovagnate
Santa Maria Hoe

Per quanto riguarda L’Unione dei Comuni della Valletta

  1. Sono propenso ad una fusione
  2. Sono favorevole all’Unione ma NON alla fusione
  3. Meglio sciogliere tutto ed ogni Municipio autonomo (La Valletta – Santa Maria Hoe)
  4. Auspico ad un ritorno ai 3 Comuni distinti
  5. Non ho idea

L’esito è, ad oggi, il seguente:

 


La suddivisione dei voti risulta essere la seguente:

VOTI 108
VOTI 1 2 3 4 5
ROVAGNATE 42 54,8% 11,9% 14,3% 19,0% 0,0%
PEREGO 18 38,9% 5,6% 22,2% 33,3% 0,0%
SANTA MARIA 48 16,7% 16,7% 31,3% 35,4% 0,0%

I commenti inseriti sono i seguenti:

Vuoi inserire un commento?

36 risposte

Siamo nel XXI secolo e in Europa. È ora di unirsi

Penso sia inequivocabile IL FALLIMENTO TOTALE della fusione tra PEREGO e ROVAGNATE ,il primo un paese praticamente dimenticato ,mentre ROVAGNATE un paese fermo da ben 6 ANNI.Mi auguro veramente che Santa Maria Hoè possa mantenere quella bella realtà che ora è

Mai con Rovagnate

un Sindaco con meno ego, prevalenza del bene comune

No unione.

Ste campane alla fine erano di Rovagnate o di Santa Maria???!!!

Meno costi , meno burocrazia, servizi più efficienti

Un’unione deve garantire pari dignità a tutti i cittadini indistintamente, non si governa con decisioni prese solo a maggioranza

Santa Maria Hoe’ non è in svendita

Grande Efrem

si dice auspico un ritorno e non ad un ritorno

Rovagnate merda

Possibilmente niente fusione con la Valletta

Voglio solo il mio comune ritornare come eravamo nei anni che ero bambino 62 anni fa

Santa Maria non vuole perdere la propria identità _ mai con PANZEROPOLI

Consapevole del fatto che Unione significa semplificazione amministrativa e agevolazione anche economia in termini di bandi etc etc… non mi vedrei mai con La Valletta! Basta guardare la disorganizzazione, l’ignoranza degli ex vertici che hanno fatto scappare insediamenti industriali, opere pubbliche inutili… ma dai! Potete buttare soldi in un sovrapassaggio pedonale inutile e obbrobrioso ? Sensi unici ad minchiam, la via principale è stata riqualificata senza un senso… le amministrazioni attuali e passate hanno fatto davvero ridere.

L’unione dei comuni della Valletta e la fusione di Rovagnate e Perego non a portato nessun beneficio!

Mi piacerebbe preservare l’identità del nostro piccolo ma splendido comune

Credo che Efrem Brambilla abbia dimostrato di avere grandi capacità. Se dovesse governare solo il suo comune o i due comuni fusi farebbe molto bene. Credo sia meglio tenere però i due comuni separati,

Ognuno il suo comune

No fusione. Bravo Efrem Brambilla. Vogliamo il nostro Comune di Santa Maria Hoé.

Santa Maria hoe’ Libera

EFREM SINDACO O SIMILE DELL’UNIONE O FUSIONE

Sono un ex cittadino di S. Maria Hoè ed ora risiedo a Rovagnate. Sono favorevole ad una unione dei tre paesi ma occorre che non si mettano in gioco o meglio si rinunci alle ambizioni personali e si sia più disponibili verso ….. il bene comune. Mi pare di capire infatti che sia Panzeri che Brambilla ne facciano una questione di prestigio personale

No comment

Creando dei validi progetti si possono fare grandi cose per il territorio

Solo caos è stato creato con la fusione.

In questo momento ci vogliono progetti. Inaudito aver le casse piene zeppe e non saper utilizzare le risorse. Significa aver fallito sotto ogni profilo.

Ognuno a casa sua. Complimenti al Sindaco Efrem Brambilla per come sta gestendo l’altra prepotente amministrazione della Valletta Brianza che vuole governare senza la testa ma solo con la maggioranza.

Semplificare la struttura organizzativa è indispensabile per avere buoni servizi. Due comuni piccoli lavorano a mezza velocità, a stento possono sostenere l’ordinaria amministrazione. Insieme senza organi sovracomunali è l’unica via.

Credo nella forza nel pensiero e d’azione . Spero si arrivi alla fusione per evolvere.

Poichè i comuni sono piccoli è una cosa sensata fare una fusione

mai con Rovagnate

In una Unione le scelte devono essere condivise, non prese a maggioranza da chi ha un componente in più. Non ci devono essere padroni ma assemblee di uomini liberi. Bene sta facendo Santa Maria Hoè.

Non sono di una zona, sono di un comune e già sta cosa dirime…e se si vuole modificare l’ unione per una fusione che non era stata a suo tempo votata in democrazia, vuol dire che non la si vuole piu’. democrazia

 

Commenti da Facebook
(Visited 64 times, 1 visits today)
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Vai alla barra degli strumenti