Venerdì 3 Agosto 2018 – 31ª Seduta pubblica : Comunicato di seduta

Tempo di lettura: 2 minuti

Seduta Antimeridiana
Ora inizio: 09:32

L’Assemblea ha avviato l’esame del ddl n. 717 conversione in legge del decreto-legge 25 luglio 2018, n. 91, recante proroga termini previsti da disposizioni legislative.

Il relatore, sen. Borghesi (L-SP), ha riferito sul contenuto dei 14 articoli del provvedimento e degli emendamenti approvati in Commissione. Il fine complessivo del decreto è garantire la continuità e l’efficienza amministrativa, l’operatività di alcuni fondi di finanziamento, la trasformazione societaria delle banche popolari e del credito cooperativo. L’articolo 1 reca proroga termini in materia di enti territoriali (criteri di riparto del fondo di riequilibrio in favore di talune province e città metropolitane e accorpamento in un un’unica giornata delle elezioni provinciali del 2018). L’articolo 2 riguarda la giustizia (intercettazioni e organizzazione dei servizi per la partecipazione al dibattimento a distanza). L’articolo 3 riguarda la materia ambientale (denuncia del possesso di esemplari di specie esotiche invasive); l’articolo 4 le infrastrutture (programmi di edilizia scolastica, salvamento acquatico, patente nautica). L’articolo 5 riguarda le politiche sociali (ISEE precompilato), l’articolo 6 l’istruzione e l’università (abilitazione scientifica nazionale, reclutamento nelle istituzioni AFAM, scuole italiane all’estero), l’articolo 7 il bonus cultura, l’articolo 8 la salute (prescrizione medicinali veterinari con ricetta elettronica, quote premiali per il finanziamento del Servizio sanitario, investimenti privati nelle strutture ospedaliere in Sardegna). L’articolo 9 riguarda gli eventi sismici, l’articolo 10 lo sport, l’articolo 11 le banche popolari e i gruppi bancari cooperativi, l’articolo 12 il Fondo dei finanziamenti export, l’articolo 13 gli investimenti infrastrutturali, l’articolo 14 l’entrata in vigore.

Il relatore di minoranza, sen. Collina (PD), ha posto l’accento sull’eterogeneità delle proroghe e sull’assenza di una prospettiva strategica.

Alla discussione generale hanno partecipato i sen. De Bertoldi, Iannone, Balboni, Zaffini (FdI); Cucca, Comincini, Caterina Bini (PD); Dal Mas, Vitali (FI); Errani (Misto-LeU).

La seduta è sospesa fino alle ore 14,30 per consentire la presentazione di subemendamenti.

Leggi Tutto

Fonte senato.it – Comunicati di seduta

Powered by WPeMatico

Commenti da Facebook
(Visited 26 times, 1 visits today)
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Vai alla barra degli strumenti