Violenza donne: la Camera approva le nostre proposte, massima attenzione a vittime con pene più severe e nuovi reati

Tempo di lettura: < 1 minuti

“La nostra proposta sul Codice Rosso e sul pacchetto di norme contro la violenza su donne e bambini è stata appena approvata alla Camera. Aumentiamo le pene, con il carcere fino a quasi 7 anni per maltrattamenti in famiglia e stalking e fino a 24 anni per violenza su minori. La violenza sessuale sarà punita, in generale con la reclusione fino a 12 anni e se praticata in gruppo fino a 14 anni.

COPERTINA HASHTAG.jpeg

È un testo che guarda al futuro e che riconosce nuovi diritti alle vittime indifese di crimini atroci. In questo senso va anche l’introduzione di una nuova figura di reato: la deformazione del viso, punita con la reclusione che può arrivare fino a 14 anni. Ci auguriamo che queste proposte diventino presto legge dello Stato, per porre fine a quello che è diventato ormai un massacro quotidiano”. Così in una nota le deputate e i deputati del MoVimento 5 Stelle in Commissione Giustizia alla Camera.

Leggi Tutto

Fonte Parlamento

Powered by WPeMatico

Commenti da Facebook
(Visited 15 times, 1 visits today)
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Vai alla barra degli strumenti