SIAMO ALLA TERZA ONDATA E ASPETTIAMO LE USCA DELLA PRIMA IN LOMBARDIA Quando un anno fà dissi che le USCA dovevano diventare de…

Tempo di lettura: < 1 minuti

SIAMO ALLA TERZA ONDATA E ASPETTIAMO LE USCA DELLA PRIMA IN LOMBARDIA

Quando un anno fà dissi che le USCA dovevano diventare delle organizzazioni stabili e il primo tassello per la realizzazione della medicina territoriale come da progetto di legge da me depositato chiamato Casa della Comunità, per tutta risposta le Regione Lombardia iniziò l’operazione finanziaria Pedemontana FNM da 350 milioni di euro. Mentre la gente ancora moriva e della sanità territoriale non c’era traccia la Giunta pensava alle autostrade. Dopo un anno e alla terza ondata della sanità territoriale abbiamo solo sentito parlare. Senza contare gli errori che ci sono costati una zona rossa e arancione e i sistemi di tracciamento e prenotazione vaccini che non funzionano.

https://www.ilfattoquotidiano.it/2021/03/10/usca-le-cure-a-domicilio-per-arginare-la-terza-ondata-anche-molti-adolescenti-nel-target-delle-varianti-si-contagiano-di-piu-con-sintomi-e-il-virus-entra-in-casa/6126860/

(Feed generated with FetchRSS)

Leggi Tutto

Fonte Marco Fumagalli M5S Lombardia on Facebook

Commenti da Facebook
(Visited 6 times, 1 visits today)
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Vai alla barra degli strumenti