Crea sito

Da oggi divento spartana, in tutti i sensi

Oggi, 9 novembre 2020, ho ricevuto la cittadinanza onoraria di Sparta. La pandemia mi impedisce ovviamente di presenziare fisicamente alla celebrazione, per questo ho inviato in video il mio ringraziamento profondo a chi ha voluto riconoscere ufficialmente questo legame. Ecco il mio discorso che trascrivo qui sotto:

Da oggi divento spartana in tutti i sensi.
È un riconoscimento che mi riempie di orgoglio perché in realtà spartana mi ci sono sempre sentita, e profondamente: a partire da quel senso figurato che indica un modo di essere austero, forse ruvido, ma che punta alla concretezza, alla sostanza. Un tratto che appartiene tipicamente al popolo tarantino e che ha radici antiche.

E tra queste radici in tanti abbiamo scavato per portare alla ribalta un legame unico al mondo: Taranto e Sparta hanno una storia in comune e dopo secoli questo legame non solo resiste, ma è una risorsa per entrambe le città.

Da tarantina e da spartana mi sono identificata in questo legame promuovendolo ovunque, prima e durante il mio incarico al Parlamento Europeo. Sparta per me non rappresenta solo un brand ma un approccio alla vita che molti tarantini hanno adottato come simbolo di rinascita e di appartenenza al territorio, alle origini.

La nostra città attraversa da anni un processo di rinascita e liberazione da schemi industriali e produttivi che hanno letteralmente oscurato il sole. Sparta rappresenta per molti uno dei simboli più forti di questo rilancio.

Per questo sono profondamente commossa nell’accettare questa cittadinanza onoraria e ringrazio la giunta comunale, il sindaco e chi promuovendo questa iniziativa ha voluto rafforzare oggi questo legame, queste radici.
ευχαριστώ Σπάρτη!

Leggi Tutto

Fonte

Rosa D’Amato – Portavoce M5s nel Parlamento EU
Commenti da Facebook
(Visited 3 times, 1 visits today)
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Vai alla barra degli strumenti