Nuovo Statuto: la proposta definitiva

Tempo di lettura: 2 minuti

Postato da Vito Claudio Crimi (Presidente del Comitato di Garanzia) 

Cari iscritti,

Siamo prossimi ormai alle votazioni per il nuovo Statuto, le quali avranno inizio Lunedì 2 agosto alle ore 10.

Nel termine previsto nell’avviso di convocazione sono pervenute 350 email contenenti osservazioni, considerazioni e opinioni, con oltre 80 documenti allegati.

Un grande momento di partecipazione democratica.

Questo prezioso materiale manifesta, nel suo complesso, adesione all’impianto della proposta di nuovo Statuto e della Carta dei Principi e dei Valori in esso contenuta, e, in molti casi, pone in luce temi ricorrenti, suggerisce piccole, ma in alcuni casi, sostanziali proposte di modifica, integrazione, e la correzione di piccoli refusi.

L’introduzione del diritto alla cultura, una maggiore  attenzione specifica ai giovani, alle donne e alla coesione territoriale, richiami specifici alla libertà di espressione e al diritto ad essere informati, sono alcune delle modifiche apportate alla Carte dei principi e dei valori; la riduzione del numero di iscritti per la composizione dei gruppi territoriali, uno specifico riferimento agli iscritti residenti all’estero, la possibilità di istituire collegi dei probiviri territoriali, alcuni chiarimento per meglio specificare punti che sembravano risultare poco chiari, correzioni d coordinamento, di forma e di piccoli errori  formali, invece sono le principali modifiche apportate alla parte organizzativa dello Statuto.

L’art. 6 dello Statuto vigente prevede che “Il  Presidente  dell’Assemblea,  tenuto  eventualmente  conto  delle  eventuali  osservazioni   e/o considerazioni e/o opinioni ricevute, predispone una proposta di delibera da sottoporre alla votazione dall’Assemblea.”

Pertanto, dopo un attento lavoro di analisi del materiale pervenuto, in accoglimento in particolare dei temi ricorrenti e delle richieste di chiarimento, sottopongo all’assemblea il testo definitivo dello Statuto che sarà oggetto della votazione, come modificato tenendo conto delle proposte pervenute (per una lettura più facile potete visionare potete visionare QUI il testo con le modifiche opportunamente evidenziate).

LEGGI IL TESTO DEFINITIVO DELLA PROPOSTA DI MODIFICA DELLO STATUTO

Leggi Tutto

Fonte Movimento 5 Stelle

Commenti da Facebook
(Visited 1 times, 1 visits today)
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Vai alla barra degli strumenti