Pronto Soccorso Abbiategrasso, la Lombardia ha il dovere di riaprirlo

Tempo di lettura: 2 minuti

L’8 luglio 2019 il Ministro della Salute Giulia Grillo risponde ai Sindaci della Milano Sud che sollecitavano la riapertura del pronto soccorso di Abbiategrasso.

La Grillo ribadisce alla Direzione Welfare di Regione Lombardia che “le funzioni organizzative in materia sanitaria sono attribuite alle regioni”. (“E’ pervenuta a questo Ufficio la segnalazione allegata, prot n.17046 del 10.6.2019 riguardo al Pronto Soccorso di Abbiategrasso. Dal momento che le funzioni organizzative in materia sanitaria sono attribuite alle Regioni, si trasmette in allegato la nota in oggetto per le opportune valutazioni”).

Gregorio Mammì, consigliere regionale del M5S Lombardia, dichiara: “Gallera non ha più alibi o pretesti per difendere l’assurda chiusura del pronto soccorso.
Il Ministro Grillo mette finalmente la parola fine alle gravi strumentalizzazioni di Regione Lombardia e dell’Assessorato guidato da Forza Italia sul pronto soccorso di Abbiategrasso. La nostra mozione approvata dal Consiglio regionale il 7 maggio che chiede la riapertura notturna del servizio non può più essere ignorata”.

Mammì sottolinea come i presupposti per la riapertura del Pronto Soccorso c’erano e sono stati deliberatamente eliminati per portare a termine un progetto politico che non tiene minimamente conto del diritto alla salute dei cittadini: “Abbiamo assistito fino a oggi a un vergognoso scaricabarile dell’Assessore regionale alla Sanità Gallera che ha giustificato la chiusura barricandosi dietro inesistenti direttive del Ministero, e spiegando, ogni volta, che mancavano i presupposti per la riapertura.

Gallera quando difende la scelta di chiudere il Pronto soccorso di Abbiategrasso non è assolutamente credibile. È falso che Magenta è raggiungibile in dieci, massimo venti minuti considerata la conformazione del territorio. La sanità lombarda non è eccellente se non tutela i territori.

Non esiste eccellenza quando si riducono i servizi ai cittadini.

Il sud Milano è stanco di essere preso in giro. Ora pretendiamo che la Giunta Regionale riapra il pronto soccorso.
Non si venga a dire che l’autonomia migliorerà la cose, questa regione non fa l’interesse dei cittadini nemmeno nei campi dove può già decidere autonomamente, come per la Sanità.
Gallera si prenda la responsabilità politica di decidere”, conclude Mammì.

 

L’articolo Pronto Soccorso Abbiategrasso, la Lombardia ha il dovere di riaprirlo proviene da Movimento 5 Stelle Lombardia.

Leggi Tutto

Fonte Movimento 5 Stelle Lombardia

Powered by WPeMatico

Commenti da Facebook
(Visited 15 times, 1 visits today)
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Vai alla barra degli strumenti