Rubava biancheria alle soldatesse e le spiava con telecamere nascoste, maresciallo nei guai

Tempo di lettura: < 1 minuti


Un maresciallo dell’Esercito è stato citato in giudizio con l’accusa di aver piazzato delle microcamere nascoste in due spogliatoi di una palazzina adibita al personale militare femminile e nei singoli alloggi delle soldatesse. I fatti in una caserma del nord Italia.
Continua a leggere

Leggi Tutto

Fonte Fanpage

Powered by WPeMatico

Commenti da Facebook
(Visited 40 times, 1 visits today)
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Vai alla barra degli strumenti