🟥 VALORIZZARE GLI IMMOBILI SANITARI DISMESSI CREANDO UN NUOVO ENTE SERVE A SVENDERLI AGLI AMICI? Nella proposta di legge region…

Tempo di lettura: 2 minuti

🟥 VALORIZZARE GLI IMMOBILI SANITARI DISMESSI CREANDO UN NUOVO ENTE SERVE A SVENDERLI AGLI AMICI?

Nella proposta di legge regionale di Riforma della Sanità sono previsti nuovi enti per poter garantire una poltrona in più agli amici e fare i soliti regali.

Nelle norme transitorie e finali è riportato “Al fine di valorizzare il patrimonio disponibile del SSL, indirizzandone le risorse agli investimenti strutturali e tecnologici a favore degli enti sanitari pubblici, la Giunta regionale, entro dodici mesi dalla data di entrata in vigore della presente legge, individua il soggetto o le modalità per lo svolgimento di tale attività”.

🔻Sembra di leggere una di quelle clausole scritte in piccolo in certi contratti, dove la fregatura è tra le righe.

🔻Ma perché affidarsi a terzi per valorizzare gli immobili? Non basta aver fatto rischiare la galera all’ex assessore Garavaglia e avere ancora sotto indagine l’attuale DG della ATS di Milano per la vendita della relativa sede, qua ci si vuole riprovare in grande stile evidentemente.

📰 https://www.editorialedomani.it/politica/italia/la-corte-dei-conti-archivia-la-posizione-del-ministro-del-turismo-garavaglia-m56mmbdq

D’altra parte, si sa che gli ospedali sorgono dove gli amici hanno terreni disponibili, invece che dove servono. Forse vi ricordate dell’ex ospedale di Legnano che, a meno di 15 minuti dal famoso ospedale in Fiera, poteva benissimo essere riutilizzato fin da subito.

Oltre ad altre strutture abbandonate di cui si è spesso parlato ma che l’ignoranza di Gallera o la volontà di “svendere” completamente il sistema sanitario pubblico lombardo portano a dimenticare.

🔻E così nella riforma spunta la necessità di individuare il “soggetto o le modalità” per la valorizzazione. C’è da sperare che tra le modalità non ci siano le stesse che hanno portato a comprare i camici dalla ditta del cognato di Fontana e si spera anche che tra i soggetti individuati ci siano persone capaci e oneste.

E, giusto perché ormai certe operazioni mi sono chiare: per individuare i “soggetti” le modalità devono essere quelle della gara pubblica, prima che a qualcuno venga in mente di fare certe porcate.

(Feed generated with FetchRSS)

Leggi Tutto

Fonte Marco Fumagalli M5S Lombardia on Facebook

Commenti da Facebook
(Visited 1 times, 1 visits today)
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Vai alla barra degli strumenti